Programma didattico 2017-11-16T19:05:22+00:00

Fondamenti di psicologia e psicopatologia forense

Elementi di diritto penale: il reato e i suoi elementi strutturali, la capacità di intendere e volere, la capacità di stare in giudizio, la testimonianza.
Elementi di diritto civile: illecito civile, responsabilità civile, capacità di agire, incapacità legale e naturale.
Elementi di diritto del lavoro: il rapporto contrattuale, il demansionamento, il licenziamento, relazioni industriali.
La personalità e la sua indagine.
I disturbi di personalità e i disturbi di natura psichica (DSM-5).
Le patologie organizzative.

Ore e CFU

30 ore
3 CFU

Ore e CFU

30 ore
3 CFU

Organizzazione e funzionamento del sistema giudiziario
e attività del Perito e del Consulente tecnico di ufficio e di parte

Ordinamento giuridico: fonti e partizioni.
Processo penale. Processo civile. I processi di volontaria giurisdizione.
Figure professionali nell’ordinamento giudiziario.
Perizia e consulenza tecnica nel processo penale.
Consulenza tecnica d’ufficio nel processo civile.

Criminologia

Profili criminologici, vittimologia, scena del crimine, colloquio criminologico.
La perizia in criminologia: imputabilità e pericolosità sociale.
Serial killer, mass murder, terrorismo suicida.
Criminalità organizzata e sequestro di persona.
Sex addiction e crimini sessuali. Femminicidio. Cybercrime.

Ore e CFU

80 ore
8 CFU

Ore e CFU

50 ore
5 CFU

Valutazione del danno psichico alla persona
in ambito penale e civile

I reati di lesione personale e il concetto di danno alla persona in ambito civilistico.
Danno patrimoniale e non patrimoniale.
Categorie descrittive del danno non patrimoniale:danno biologico (con particolare riferimento al danno biologico di natura psichica), danno morale, danno esistenziale.
Il nesso di causalità materiale: definizioni e criteri di valutazione in ambito psicologico, giuridico e medico-legale.
La valutazione e la quantificazione del danno non patrimoniale.
Le tabelle di valutazione del danno biologico.
La simulazione.
Le consulenze tecniche interdisciplinari nella valutazione del danno.
I quesiti e la stesura della relazione peritale in ambito penale e civile.

Valutazione del danno psichico alla persona
in ambito giuslavoristico

Il danno non patrimoniale in ambito lavorativo: danno da mobbing, demansionamento, licenziamento, stress occupazionale, molestie, discriminazione, straining, stalking.
Malattia professionale, valutazione del danno biologico in ambito INAIL.
Inabilità lavorativa in ambito INPS.
Contrattazione collettiva e ruoli di prevenzione del danno.

Ore e CFU

40 ore
4 CFU

Ore e CFU

50 ore
5 CFU

Il minore e la famiglia

Elementi di diritto di famiglia.
Elementi di psicologia e psicopatologia del minore.
Adozioni nazionali e internazionali: valutazione dell’idoneità, processo di inserimento del minore, supporto alla genitorialità.
Mediazione familiare, separazioni e divorzi.
La testimonianza del minore.
Affidamento dei minori.
Violenza intrafamiliare.
Bullismo e cyberbullismo.

Valutazioni per la concessione di patenti e porto di armi

Norme giuridiche di riferimento.
Elementi di neuropsicologia nell’adulto e nell’anziano.
Abuso e dipendenza da alcol e da sostanze psicotrope.
La perizia in ambito di idoneità alla guida e al porto d’armi.
Le Commissioni Mediche Locali.

Ore e CFU

10 ore
1 CFU

Ore e CFU

10 ore
1 CFU

Etica, deontologia e responsabilità professionali

 Linee guida per l’uso degli strumenti psicologici in ambito forense.
Metodologia dell’accertamento peritale.
La responsabilità del consulente: questioni giuridiche, etiche e deontologiche.

Sono previste verifiche intermedie e l’elaborazione di una tesi finale con discussione di fronte alla Commissione di Esame nominata nell’ambito del Comitato Scientifico.